TAGLIO LAMIERA

L’integrazione del sistema IERP e le tecnologie a disposizione Laser, Plasma, Ossitaglio permettono di eseguire le lavorazioni di taglio in diversi spessori di materiale in elevate quantità secondo un piano di produzione flessibile.

Il reparto è in grado di tagliare spessori da 0.5 mm fino a 120 mm su dimensioni di 2000×4000 mm con il Laser e di 2500×12000 mm con le macchine al Plasma o l’Ossitaglio.

Principalmente Stilfer utilizza l’acciaio da costruzione S355 nei vari tipi di resilienza, acciai bonificati S690QL1 ed Inox fino a 15 mm. Punto di forza è la rintracciabilità della materia prima, requisito fondamentale della ISO9001 ed ISO3834, completamente automatizzato in tutte le fasi di gestione.

MACCHINE E ATTREZZATURE

  • Laser CY FIBER 6KW per taglio lamiere da 2 a 15 mm con le seguenti caratteristiche: asse X4100, asse Y2050, asse Z150, capacità di carico 1600 kg, velocità 150/50.000, potenza 6Kw)
  • PLASMA SATO-Hyperterm HPR260 taglio utile 2.500×12.000 spessori da 2 a 60 mm, taglio in alta definizione (in squadro) e finitura superficiale ottima, quasi esente da bave, impianto d’aspirazione. Nesting automatico con disegni in formato dxf o dwg completamente integrato con gestionale di produzione
  • Pantografo Ossitaglio Cnc MESSER GRIESHEIM taglio utile 2.500×12.000, spessori da 8 a 150 mm, impianto d’aspirazione, Nesting automatico con disegni in formato dxf o dwg, sospensioni automatiche
  • Macchina COSTA per pulitura/sbavatura del materiale fino a un massimo di 100mm di spessore, 1100 mm di larghezza con impianto aspirato.
  • 2 Sega a nastro automatica 0°- 60° KASTO diametro max 290

TAGLIO AL PLASMA – Campo di lavoro 2500×12000, spessore da 4 a 40mm

Dipendenti
Certificazioni
Clienti
Stabilimenti